Dubai…”la piccola lucertola”, dal significato letterale del nome, é uno dei 7 emirati che compongono gli Emirati Arabi.

Da qui parte il viaggio (lampo, 5 giorni di pazzia) mio e della mia avventurosa compagna di viaggio: La Mirius con gli Uggs (alias mia madre).

La famosa spiaggia di Jameirah

Dovete sapere cha da buon “orsetto con gli Uggs”, la Mirius ha difficoltá, almeno apparentemente ad ambientarsi a clima differenti dal suo, ma dopo i primi assestamenti e dopo aver appurato che anche in territorio straniero vi erano bacche (datteri in questo caso) di cui cibarsi, il viaggio é potuto proseguire nei migliore dei modi.

Burji Al Arab

La maggiornaza delle attrazzioni di Dubai, pur essendo concentrate prevalentemente negli hotel o nei grandi magazzini, differiscono notevolmente da Las Vegas, dove tutto é consentito.
In questa cittá non tutto é accessibile ai turisti. Basti pensare che per accedere alla famosa Vela (Burji Al Arab) bisogna aver in mano una costosa prenotazione per uno dei famosi ristoranti al suo interno, a meno che non si soggiorni direttamente nella struttura.

Mall of the Emirates

La famosa pista da sci all´interno del Mall of the Emirates

All´interno dei grandi magazzini si concentra la maggior parte della vita di chi abita a Dubai, e naturalmente non si puó permettere gli stra lussi che questa cittá offre.
Il Mall of Emirates con la pista da sci al suo interno é stata un po´una delusione, molto piú elegante e fornito invece il Mall of Dubai che consente l´accesso diretto al Burji Kalifha l´edificio piú ALTO AL MONDO!!!!

Burji Kalifha

E per oggi é tutto alla prossima puntata….della Mirius con gli Uggs alla scoperta degli Emirati Arabi….