Santo Subito!
Era l’esclamazione comune alla morte nel 2005 di Giovanni Paolo II, dopo una lunga agonia, che l’ha certamente reso piu´uomo che Papa ai nostri occhi.
E´stato il prima Papa della mia vita, e la sua morte e´stato un momento d’incredibile commozione, come se fosse stato uno di famiglia ad abbandonarmi.
Carol Woytila era sicuramente un uomo eccezionale, oltre che un Papa che ha attraversato momenti storici di estrema tensione, assumendo un ruolo da protagonista negli eventi internazionali.
Quando parlava il Papa tutti si fermavano ad ascoltare; adulato dai piu´giovani come una rockstar, perche´ai giovani lui parlava e in loro riponeva la fiducia nel futuro.
Quella sera sotto la finestra c’eravamo tutti, a pregare e sperare.

“Questo chiasso ha sentito Roma e non lo dimentichera´mai……”, noi certamente non lo dimenticheremo mai!

Foto gentilmente concesse da Miria